Quanti sono, dove sono, come vengono riutilizzati i beni confiscati in Italia? Confiscati Bene 2.0 vuole trovare risposte a queste domande e promuovere la trasparenza con l’aiuto di tutti voi: cittadini, soggetti gestori, pubblica amministrazione. Illuminare davvero i beni confiscati, attraverso la raccolta dei dati e il monitoraggio civico, consentirà di sottrarli definitivamente alle mani delle mafie e dei corrotti. E lo faremo anche grazie al tuo contributo.

Monitora anche tu

Con Confiscati Bene 2.0 è semplice fare qualcosa di concreto contro le mafie, anche se credi di essere solo un comune cittadino. Aiutaci a mappare e monitorare i beni confiscati d’Italia, per restituire a tutti ciò che i clan ci hanno sottratto illegalmente.

Un anno di onData

L’anno si sta per concludere e vogliamo ripercorrere brevemente le tappe più importanti di questo 2018 che hanno caratterizzato l’attività di onData. Cominciamo dal Premio …

Pulire le pareti della “casa di vetro”

Umberto Di Maggio di Libera ha invitato l’associazione onData alla summer school “GIA’ – Giovani InnovAzioni”. La scuola, rivolta a persone di età compresa tra i …